Registrati

Dimenticata la Password?

Non ci sono articoli nel tuo carrello.
Cerca nel Sito

Attualmente sei su:



SPESE DI SPEDIZIONE
10 € in tutta Italia
+5 € in contrassegno
GRATIS per ordini maggiori di 300 €
banner left

Finanziamento acquisto moto

Siete stufi della vostra vecchia moto e ne vorreste una nuova di zecca o semplicemente vi state sempre più appassionando al fantastico mondo delle due ruote e state valutando l'idea di acquistare uno scooter o una moto ma non avete abbastanza liquidità?

Nessun problema, oggi esiste la possibilità di richiedere un prestito finalizzato all'acquisto di una moto o di uno scooter che viene rimborsato attraverso il pagamento di rate mensili. Sul mercato esistono finanziamenti da 12 a 60 mesi, sia a tasso fisso che variabile, con un importo massimo fissato a 30mila euro che può coprire fino al 100% del prezzo totale del motociclo scelto.

 

Come chiedere un finanziamento acquisto moto

Moto Star, da anni, offre ai propri clienti diversi servizi tra cui il prestito per l'acquisto di una moto, nuova o usata, gestendo direttamente l'intera pratica burocratica: dalla raccolta dei documenti all'erogazione del finanziamento.

Tutto ciò è possibile grazie alle convenzioni stipulate tra Moto Star e vari istituti di finanziamento che le permettono di garantire ai propri clienti prestiti con tassi di interesse particolarmente vantaggiosi.

L'iter si sostanzia in diversi passaggi e ha inizio con l'interessato che stipula un prestito finalizzato direttamente con Moto Star, la quale inoltrerà i dati all'istituto finanziario e, in caso di esito positivo, venderà la moto all'acquirente che si impegnerà a restituire la somma pattuita in comode rate mensili.

Oltre a garantire tassi di interesse particolarmente vantaggiosi, l'intermediazione della Moto Star spesso risulta risolutiva nella concessione del finanziamento.

 

Requisiti per finanziamento acquisto moto

Per poter richiedere alla Moto Star l'apertura di una pratica per la concessione del prestito finalizzato all'acquisto di una delle moto, nuove o usate, vendute dalla concessionaria, è necessario presentare una serie di documenti identificativi del richiedente e volti ad attestare la sua condizione lavorativa e capacità reddituale.

Tra i documenti che il cliente deve presentare rientrano:

 

  • - carta d'identità o patente in corso di validità e codice fiscale;
  • - l'ultima busta paga (per lavoratori dipendenti) o l'ultima dichiarazione dei redditi (per lavoratori autonomi).

 

I documenti verranno poi trasmessi alla finanziaria che provvederà a valutare l'affidabilità creditizia del richiedente facendo una verifica dei dati presso la centrale dei rischi.

Quando sorge il dubbio che il cliente non sia in una situazione economica tale da poter riuscire a far fronte al pagamento di tutte le rate del finanziamento (ad esempio nel caso di un'anzianità lavorativa recente), la Moto Star, per facilitare l'approvazione della pratica e la concessione del prestito, richiederà, a garanzia, la firma di un coobbligato o fideiussore che si impegnerà a versare le rate mensili in caso di inadempimento del richiedente.

 

I vantaggi dei finanziamento per moto della Moto Star

Tra i principali vantaggi di questo servizio offerto dalla Moto Star rientra la possibilità:

 

  • - di usufruire di tassi di interesse particolarmente vantaggiosi;
  • - di ottenere interessanti sconti sui prezzi di acquisto di determinate moto.

 

Inoltre, non occorrerà occuparsi di nulla, basterà presentare i documenti richiesti in concessionaria e sarà poi la Moto Star ad occuparsi di tutto.